Attendere

Attendere

TARIFFARIO

Un doveroso contributo al benessere individuale, alla società, all’evoluzione della coscienza collettiva, passa necessariamente dall’ampliamento dell’accessibilità alle cure.  Quando sentiamo parlare di sviluppo sostenibile pensiamo facilmente all’ambito ambientale ed a quello economico, ma altre due aree compongono il costrutto così come definito da O.M.S., O.N.U. ed U.N.E.S.C.O.  Sostenibilità istituzionale: capacità di assicurare condizioni di stabilità, democrazia, partecipazione, giustizia.  Sostenibilità sociale: capacità di garantire condizioni di benessere umano (sicurezza, salute, istruzione) equamente distribuite per classi e genere.  Nel 2001 inoltre, l’ U.N.E.S.C.O. ha ampliato il concetto indicando che:  “la diversità culturale è una delle radici dello sviluppo inteso non solo come crescita economica, ma anche come un mezzo per condurre una esistenza più soddisfacente sul piano intellettuale, emozionale, morale e spirituale.“  La prassi sanitaria è dunque evidentemente coinvolta nell’applicazione di questi principi. Accade però che si generino dei vuoti comunicativi tra il senso scientifico e il senso comune tali per cui le istituzioni non riescono a soddisfare (neanche ad intercettare) le esigenze della società. La scienza, infatti,si concentra su dimostrazioni sperimentali ed utilizza parametri di efficacia misurabili che possono allontanarla da significati soggettivi ed esperienza quotidiana. Può succedere, e nella realtà dei fatti succede spesso, che alcune dinamiche restino sepolte sotto ad un semplicistico “è ovvio che sia così”.  Questo è proprio ciò che credo sia successo agli assunti della sostenibilità sociale ed istituzionale.

PSICOTERAPIA Tariffa
Psicoterapia individuale (per seduta) € 50,00
Psicoterapia di coppia o familiare (per seduta) € 60,00
Psicoterapia di gruppo (per seduta e per partecipante – n. max 12 partecipanti per gruppo) € 20,00

PSICOLOGIA DELLA SALUTE Tariffa
Predisposizione esecutiva di un progetto di educazione sanitaria, verifica e valutazione con relazione finale Secondo accordi tra le parti
Corso di sensibilizzazione e di informazione sui corretti stili di vita, per modificare abitudini negative e a rischio per la salute – fino a 20 persone € 45,00
Sedute individuali: gestione dello stress, Biofeedback training, training mindfulness € 45,00
Indagini per individuazione precoce/prevenzione di situazioni a rischio di psicopatologia: disagio, maltrattamento, abuso Secondo accordi tra le parti

DETRARRE LA PRESTAZIONE PSICOLOGICA

Il Ministero della Sanità di concerto con il Ministero delle Finanze, visto l’art. 10 del 26/10/1972, decretano nel 1994 che le prestazioni di diagnosi, cura e riabilitazione rese alla persona dagli esercenti le professioni sanitarie soggette a vigilanza, comprese dunque quelle rese dallo psicologo, siano esenti dall’imposta sul valore aggiunto (IVA).
Il Ministero della Salute ritiene equiparabili, ai fini che in questa sede interessano, le prestazioni professionali dello psicologo e dello psicoterapeuta alle prestazioni sanitarie rese da un medico, potendo i cittadini avvalersi di tali prestazioni anche senza prescrizione medica. È pertanto possibile ammettere alla detrazione di cui all’art. 15, comma ,1 lett. c), del TUIR le prestazioni sanitarie rese da psicologi e psicoterapeuti per finalità terapeutiche senza prescrizione medica.
Sono detraibili come spese mediche specialistiche tutte le spese sostenute per prestazioni sanitarie, sia psicoterapeutiche sia di altra natura, purché rese da un iscritto all’Albo degli Psicologi, dotato di specializzazione post-lauream in Psicoterapia o in altra disciplina. In aggiunta a ciò, tra le spese mediche generiche sono detraibili tutte le spese sostenute da un contribuente a fronte di una prestazione resa da uno psicologo regolarmente iscritto all’Albo. Dal medesimo Testo Unico, si deduce che le spese sanitarie rese dallo Psicologo danno luogo a una detrazione del 19% della spesa complessiva per le prestazioni sanitarie, con una franchigia pari a 129,11 euro.
Per poter detrarre la prestazione sanitaria è necessario che i dati vengano comunicati al Sistema Tessera Sanitaria a cui è possibile far valere il proprio diritto di opposizione all’invio.

×

K!logo

Graphic Design & FE/BE Programming by Krich!


photo by Unsplash

ph.
Baim Hanif
Marco Bianchetti
Rhys EST2018
GingerTiger
Rohan Makhecha
Zach Lucero
Janko Ferlič
Tomas Williams
Andriy Babarytskyi
Krissia Cruz
Ksenia Makagonova
Annie Spratt
Hermes Rivera
Sebastian Engler
veeterzy
Aaron Burden
Justin Novello
Oscar Keys
Verne Ho
Larm Rmah
Jeremy Thomas
Jordan Steranka
Toa Heftiba
Elijah O'Donnell
Zach Reiner
Tim Marshall
Nick Moore
Casey Horner


some CSS styles by W3S

Parallax based on Luxy Vanilla.js

Image Gallery by Melinda Golden

Bootstrap, jQuery and other stuff